Zhou Yongkang coinvolto nell’omicidio ex moglie. Emergono altri orrendi crimini.

Zhou Yongkang ex capo della sicurezza cinese stata accusato di coinvolgimento nell’omicidio della sua ex-moglie, secondo un rapporto statunitense sulle news del sito Boxun di venerdì.

(Nella foto Zhou Yongkang)

Il sito web riferisce che Zhou, 71 anni, che è l’alleato politico di più alto rango dell’incarcerato ex capo di Chongqing Bo Xilai, ha tentato di assassinare il presidente Xi Jinping.

Zhou Yongkang esegue manovre di potere dietro le quinte al cuore del partito.

Anche il figlio Zhou Bin, è profondamente implicato negli affari sporchi di famiglia,  attualmente è agli arresti domiciliari.

Media di Taiwan hanno riferito che Zhou e l’attuale moglie sono detenuti domiciliari nella loro casa, mentre Boxun asserisce che i due dei collaboratori di famiglia avevano confessato di essere stati incaricati di uccidere l’ex-moglie di Zhou .

Bao Tong, che è agli arresti domiciliari presso la sua casa di Beijing per aver sostenuto il movimento di piazza pro-democrazia guidata dagli studenti nel 1989, ha invitato il governo a rendere pubblici i dettagli di qualsiasi indagine che riguarda Zhou. A tutt’oggi non è stata rilasciata nessuna informazione.

Efferati crimini

Zhou fu ministro della pubblica sicurezza dal 2002, prima di essere promosso al comitato permanente del Politburo tra il 2007 e il 2012, responsabile della sicurezza interna, tra cui la polizia di sicurezza dello stato ampiamente temuta.

Zhou è uno dei principali responsabili di milioni di morti, persecuzioni , torture e incarcerazioni. Si è macchiato dei più orrendi crimini contro l’umanità.

E’ stato denunciato per questi crimini in 15 paesi…

Per leggere l’articolo originale di Radio Free Asia, 06/12/2013, (English version) :
http://www.rfa.org/english/news/china/probe-12062013110928.html

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.