Wuhan: decimo colloquio tra i ministri degli Esteri di Cina, Russia e India

Il 15 novembre a Wuhan, città della Cina centrale, si è tenuto il decimo colloquio tra Yang Jiechi, ministro degli Esteri cinese, ed i suoi omologhi russo Sergei Lavrov e indiano S.M.Krishna, che hanno raggiunto un importante consenso sull’approfondimento della cooperazione trilaterale. I tre ministri ritengono che i tre paesi debbano rafforzare ulteriormente i contatti e la collaborazione, svolgere un ruolo essenziale nell’ambito del BRICK e dei vari meccanismi economico-commerciali e di cooperazione nella sicurezza dell’Asia-Pacifico, e promuovere ulteriormente lo sviluppo dell’ ordine internazionale nella direzione della parità e della democrazia.Il ministro degli Esteri cinese Yang Jiechi ha affermato che le tre parti devono rafforzare il coordinamento, condividere le opportunità di sviluppo, ed affrontare insieme le varie sfide, promuovendo l’approfondito sviluppo della democratizzazione dei rapporti internazionali e della multipolarizzazione mondiale.

Fonte: Il Denaro, 15 novembre 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.