Categoria: Video

“Chinese cash”. Ecco il famoso cinese con la valigetta…quella piena di soldi! [VIDEO]

Ecco il famoso cinese con la valigetta piena di soldi. E’ proprio lui! Quello che tanti vorrebbero incontrare per appioppargli il negozio o l’attività agonizzante causa tasse, crisi etc… La provenienza del denaro molto spesso è dubbia ma almeno adesso gli abbiamo dato un volto…

Luci, colori e preghiere: i buddisti celebrano il Vesak. A tutti i buddisti la LRF augura un Happy Vesak.[Video]

Il Vesak è la festa per ricordare la nascita e l’illuminazione del Buddha, è la celebrazione più importante del buddhismo come quella della nascita di Gesù nel mondo cattolico cristiano.

CINA-Henan, demolite le croci di una chiesa cattolica a Weihui (VIDEO)

I fedeli sono rimasti per tutta la giornata in preghiera, osservando impotenti la distruzione. La provincia dell’Henan (con il 4% di cristiani) è un esperimento-pilota per la repressione. Le violenze del Partito cercano di frenare le conversioni.

La drammatica storia di Peter Humphrey: “sono sopravvissuto a 23 mesi in una prigione cinese” [VIDEO]

L`esperienza di Peter Humphrey ha avuto una notevole risonanza internazionale ma é stata completamente ignorata dai media italiani. In sostanza, di questa tragica esperienza, non esiste alcun reportage giornalistico scritto in italiano.

La Laogai Research Foundation ricorda Harry Wu, il controrivoluzionario che svelò l’orrore dei Laogai [Video]

Il 26 aprile è l’anniversario della morte di un grande eroe: Harry Wu, fondatore della Laogai Research Foundation di Washington. Harry nacque a Shanghai l’8 Febbraio del 1937 ed è morto in circostanze misteriose.

Leica cita i fatti di piazza Tienanmen in un video e la Cina la oscura.[ Video]

L’azienda tedesca inserisce riprese delle rivolte in Cina all’interno di una sua pubblicità sul fotogiornalismo, ma Pechino non gradisce e avvia la macchina della censura.

Cina, impossibile distrarsi a scuola: una fascia cerebrale per controllare gli alunni [video]

I sensori leggono le onde cerebrali per registrare i cali di attenzione. Il dispositivo sviluppato con la collaborazione di Harvard. La foto dei bambini con il cerchietto ‘magico’ fa discutere: “Scena dell’orrore”.