Ventisei morti in Cina per un Tornado a Chongping

Almeno 26 persone sono morte e piu’ di 160 sono rimaste ferite a causa di un tornado che ha colpito la metropoli di Chongqing, nel sud-ovest della Cina. Il tornado, accompagnato da una violenta grandinata, ha distrutto molte abitazioni ed ha devastato i raccolti di due aree rurali di questo municipio che conta 31 milioni di abitanti. Il tornado si e’ abbattuto sulla citta’ verso le 2 locali (le 20 italiane di ieri), ha precisato l’agenzia Nuova Cina, aggiungendo che il bilancio potrebbe aggravarsi nelle prossime ore. “Non avevano mai conosciuto un tornado qui, prima d’ora, e’ la prima volta”, ha dichiarato Liu Fang, un responsabile della zona di Liangping, una delle aree piu’ toccate. Almeno sei persone sono morte e 38 sono rimaste ferite nella nostra zona. L’elettricita’ e’ stata tagliata e molte case danneggiate a causa dei venti violenti”, ha commentato. I danni provocati dal tornado potrebbero ammontare ad almeno 20 milioni di yuan, oltre due milioni di euro.

Fonte: AP, 6 maggio 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.