TOSCANA – Patto per il lavoro sicuro: nove aziende controllate al giorno, quattro su cinque sono irregolari

Patto per il lavoro sicuro: nove aziende controllate al giorno, quattro su cinque sono irregolari

TOSCANA – 27/01/2015 – Il bilancio dei primi quattro mesi di attività degli ispettori della Asl assunti dalla Regione dopo la tragedia di via Toscana. Incassati dalle sanzioni oltre 320mila euro.

Nove aziende cinesi controllate ogni giorno a Prato dal primo settembre, 427 alla fine del 2014; 335, l’80 per cento, non in regola; 61 sottoposte a sequestro.

E’ il bilancio dell’attività compiuta dagli ispettori Asl assunti dalla Regione dopo la tragedia di via Toscana con l’obiettivo di mettere in regola le imprese del cosiddetto distretto parallelo.

I numeri sono stati presentati stamani in palazzo comunale. Complessivamente 1.096 imprese controllate a Prato, Firenze, Empoli e Pistoia.

Delle 427 pratesi solo 85 in regola, a 333 sono state contestate prescrizioni, per 319 sono partite informative di reato.

Le irregolarità più numerose riguardano le macchine da lavoro e gli impianti elettrici; a seguire la presenza di dormitori e cucine abusivi e la presenza di bombole di gas.

L’incasso delle sanzioni ammonta a 320mila euro: una cifra che ha una doppia lettura.

La prima: avanti di questo passo, quando tutte le 7.700 aziende censite a Prato, Firenze, Empoli e Pistoia saranno state controllate, ci sarà un pareggio tra l’incasso delle sanzioni e l’investimento da 13 milioni compiuto dalla Regione Toscana.

La seconda: se la casistica delle irregolarità seguirà il trend dei primi mesi, significherà una scarsa sensibilità da parte delle aziende cinesi a mettersi spontaneamente in regola.

Toscana Tv,27/01/2015

Articoli correlati:

DIRITTI UMANI – Passa la risoluzione anti-laogai di Più Toscana e Pd

REGIONE TOSCANA: aziende cinesi nel mirino della task force regionale. Venti irregolari scoperte in un mese nei controlli dell’Asl

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.