Tibetano, padre di tre figli, arrestato nella contea di Driru. Centinaia i manifestanti

Dharamsala, 21 OTT  2013 – Centinaia di tibetani si sono riuniti all’esterno dell’amministrazione locale del governo cinese per chiedere la liberazione di un uomo di 34 anni il tibetano Tenzin Rangdol della contea di Shakchu Shang in Driru. L’incidente ha portato ad un breve arresto di una decina di tibetani.

Quaranta tibetani di Gochu si sono presentati all’esterno dell’edificio amministrativo chiedendo il rilascio di Rangdol (v.foto). Ai quaranta tibetani si sono aggiunti centinaia di altri nella protesta causando l’arresto di una decina di persone.

(Nella foto: Tenzin Rangdol)

Nella notte del 19 ottobre, alcuni funzionari dell’amministrazione locale sono giunti al villaggio e hanno minacciato i manifestanti dicendo loro che saranno scaraventati sulle rocce come delle uova, aggiungendo che si troveranno ad affrontare il destino del 1959 e del 1969.

La fonte riferisce che i tibetani hanno fatto appello alle autorità di non trattare i tibetani con soppressione senza alcun fondamento. “Siamo venuti qui non per ottenere doni, non per comprare nulla, ma siamo qui per fare appello al governo di essere corretti nel trattare noi tibetani”.

I tibetani arrestati sono stati in seguito rilasciati dopo essere stati costretti a mettere la loro impronta digitale nei i documenti legali.

A Drichu, dal mese scorso. la situazione è molto critica da quando i tibetani non hanno voluto innalzare gli ordini del la bandiera nazionale cinese nelle loro case nel giorno nazionale della Cina (ottobre, 1, 2013) contravvenendo agli ordini del governo centrale.

Phayul, 21/Ottobre/2013

English Version:
http://www.phayul.com/news/article.aspx?id=34130&article=Tibetan+arrested+in+Driru%2C+hundreds+confront+police&t=1&c=1

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.