Tibet: polizia cinese apre il fuoco sui manifestanti

La polizia cinese ieri ha sparato colpi di pistola su ben sette tibetani che protestavano di fronte una stazione di polizia nel Kham Serta. I manifestanti gridavano slogan per la libertà in Tibet e per il ritorno del Dalai Lama.

Segue articolo in inglese:

Chinese police fired gun-shots at seven Tibetans who protested in front of a police station in Kham Serta yesterday (16th).The protesters shouted slogans of We want Freedom in Tibet and His Holiness the Dalai Lama should return to Tibet etc.Some protestors are reportedly injured in the firing.The protestors who were all arrested later belong to Tsechul Depa area of Serta.The communication networks were blocked and more troops deployed in the Serta area.

Fonte: Dossier Tibet, 17 ottobre 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.