- Arcipelago Laogai - https://www.laogai.it -

TIBET- Nuove restrizioni sui monasteri

Le autorità cinesi hanno rafforzato i controlli su monasteri nella contea di Pema . I sei monasteri interessati includono il monastero di Akyong nella contea di Pema in cui un tibetano di 20 anni, Tsering Gyal, si diede fuoco per protesta nel mese di novembre 2013.

I monasteri non possono far valere le proprie norme e regolamenti e non possono avviare programmi religiosi, organizzare corsi di lingua per i giovani tibetani, o ascoltare notizie da fonti esterne. I monasteri devono ottenere l’approvazione delle autorità per le varie attività dei loro monaci , è stato loro imposto anche imposto nuove restrizioni per la divulgazione di informazioni via Internet e tramite telefono.

Un monaco Akyong, Dongak Tenzin, è stato recentemente segretamente arrestato con l’accusa di un coinvolgimento nella protesta di Tsering Gyal il 9 marzo. La polizia ha fatto irruzione in un ristorante ed i un Internet café locali, picchiando con ferocia molti dei tibetani che erano presenti.

Dossier Tibet,19/03/2014

English version, click here:
Tibet : New restrictions on monasteries [1]