Terremoto in Cina: 19 i morti, 174 feriti

Forti scosse di terremoto alle 12:58 ora locale (le 5:58 in Italia) nel sud-ovest della Cina, vicino la frontiera con la Birmania. L’epicentro del sisma è stato localizzato a 225 km dalla città di Dali, nella provincia dello Yunnan, e si è sprigionato a una profondità di 34 km, con una magnitudo 5.4. Il bilancio delle vittime è di 19 morti e 174 feriti. Secondo le autorità locali, sono numerose le abitazioni e gli edifici crollati per la scossa. Sul posto si trovano circa 500 membri dell’esercito e altri 300 soccorritori civili, ma nonostante gli sforzi dei soccorsi le autorità affermano che il bilancio delle vittime è disposto ad aumentare.
Da ieri, comunque, sono state soccorse almeno 7 persone.

Fonte: Cronaca Live, 10 marzo 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.