Tag Archives: WRWF

Reggie Littlejohn contro la discriminazione sessuale e gli aborti forzati

Durante il corso della prossima settimana Reggie Littlejohn parlerà per ben quattro volte presso la Commissione delle Nazioni Unite sulle condizione delle donne (UNCSW) – organismo mondiale dedicato alla parità di genere – per difendere i diritti di queste ultime e discriminare gli aborti forzati.

Bambino di 13 mesi schiacciato da una macchina durante un controllo dei funzionari della Pianificazione familiare

Wenzhou, nella provincia dello Zhejiang – Un bambino di tredici mesi v è stato schiacciato da un veicolo di funzionari della Pianificazione Familiare nel villaggio di  Dongshantou vicino Wenzhou City lunedi’ scorso.

Lettera al Presidente Xi Jinping per l’immediata fine degli aborti forzati in Cina

In onore della Giornata dei Diritti Umani (10 dicembre), la Women’s Rights Without Frontiers (WRWF) si è unita ad altre organizzazioni per i diritti umani, tra le quali The Jubilee Campaign e Justice Foundation, per chiedere la fine immediata degli aborti forzati in Cina in una lettera diretta al Presidente Xi Jinping.

La politica del figlio unico di Pechino

I mass media occidentali hanno dato recentemente risonanza alle raccomandazioni che il China Development Research Foundation (CDRF), ha inoltrato al Partito Comunista al Governo: hanno così diffuso l’idea che Pechino stia per abbandonare la brutale politica del figlio unico che ha portato il Paese a crescita 0, a prezzo della dignità e della vita di milioni di donne e bambini, anzi, soprattutto bambine.

Campagna per salvare le donne dagli aborti forzati

In occasione della “Prima Giornata Internazionale per la bambina”, riconosciuta dalla Assemblea Generale delle Nazioni Unite, la WRWF lancia una campagna di sensibilizzazione per porre fine alle discriminazini sessuali in Cina.

Reggie Littlejohn: “Il governo cinese non ha vietato l’aborto forzato”

Reggie Litteljohn, presidente della Women’s Right Without Frontiers, ha comunicato alla nostra redazione come il 13 settembre scorso l’organizzazione All Girls Allowed (AGA) ha inviato un comunicato stampa con su scritto in grassetto “il governo cinese ha bandito l’aborto forzato”.

Reggie Likttlejohn e Chen Guangcheng contro la pianificazione coercitiva in Cina

Reggie Littlejohn, presidente della WRWF, ha unito le forze con l’attivista cieco Chen Guangcheng, l’attivista dei diritti umani Andrew Duncan ed il presidente di China Aid Bob Fu, per inviare una lettera (clicca qui per la lettera in lingua inglese) al presidente Apple Tim Cook riguardo i prodotti Apple realizzati in Cina.