Tag Archives: prodotti contraffatti

Gdf sequestra prodotti falsi a Firenze

La Guardia di Finanza di Firenze ha sequestrato 186 mila prodotti contraffatti, per un valore di oltre 5 milioni di euro. I finanzieri hanno scoperto un deposito occulto in seguito a un tentativo di furto realizzato da alcuni cinesi ai danni di un capannone di Campi Bisenzio, nella cintura fiorentina.

Apple, guerra alla pirateria in Cina

La lotta alla pirateria da parte di Apple passa anche e soprattutto dalla Cina: alcuni documenti segreti rivelati negli ultimi giorni grazie a WikiLeaks svelano infatti importanti dettagli sulla strategia messa in atto dalla società di Cupertino sul territorio cinese per impedire il proliferare di dispositivi contraffatti con su il marchio della mela morsicata.

Ora anche gli Apple Store tarocchi in Cina

Ormai si sa che al giorno d’oggi in Cina il mercato della contraffazione è diventato da lungo tempo un business gigantesco e a supporto di questo vi sono i tanti “cloni” dei dispositivi delle più grandi marche e case produttrici di telefonia del mondo: chi si aspettava, poi, che l’industria del “tarocco” sarebbe arrivata a produrre finti negozi!

Controllo di prodotti con marchio collettivo contraffatto

In data 5 luglio 2011 è stata approvata dal Consiglio Regionale della Regione Lombardia, la Mozione n. 161 “Controllo di prodotti con marchio collettivo contraffatto”.

Sequestrata merce con griffe contraffatte. Anche 6mila farmaci illegali dalla Cina

Oltre 1.300.000 articoli con marchi contraffatti delle più note griffe nazionali e estere, per un valore di mercato stimato in 2,6 milioni di euro, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Catania nell’ambito di sette operazioni per la tutela del diritto d’autore.

Asse Italia-Cina: sequestrate 100 tonnellate di sigarette cinesi contraffatte e altamente tossiche

All’alba della mattinata di ieri 150 finanzieri del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito 29 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del tribunale di Napoli nei confronti di un gruppo criminale italo-cinese dedito al contrabbando internazionale di sigarette con il sigillo di Stato contraffatto e, ancora, all’importazione dalla Cina di capi d’abbigliamento contraffatti.

Roma capitale del tarocco cinese “E’ il business della criminalità”

Roma capitale della contraffazione cinese in Italia. Secondo quanto emerge da un’indagine dell’osservatorio socio-economico sulla criminalità del Cnel su “Le caratteristiche della criminalità organizzata cinese in Italia”,