Tag Archives: dissidenti

Per punire i dissidenti il Partito arresta i figli. Anche se hanno 10 anni

Il 27 febbraio è iniziato come un giorno di scuola qualunque, per la piccola Annie Zhang di 10 anni. Ma poco dopo la bambina avrebbe scoperto che proprio quel giorno sarebbe stata portata nell’ufficio del preside, prelevata da 4 uomini non identificati e tenuta senza cibo e acqua – e senza sapere dove fosse il padre – per 20 ore.

Con il Congresso comunista alle porte, peggiora la situazione dei dissidenti

Con l’avvicinarsi del 18mo Congresso del Partito comunista, le autorità hanno messo in atto una serie di misure per impedire qualunque cosa possa turbare il tranquillo svolgimento del summit politico.

Chen Guangcheng: “Il mondo aiuti Pechino nella transizione verso la democrazia”

La Cina “non ha mantenuto le promesse fatte a me e agli altri dissidenti” e “continua a perseguitare coloro che cercano la giustizia”.

La persecuzione comunista colpisce tutti i dissidenti

Due mesi prima della drammatica fuga di Chen Guangcheng dagli arresti domiciliari a cui era costretto nella provincia dello Shandong, le autorità comuniste di Shanghai hanno imposto la stessa pena all’attivista Feng Zhenghu.

Presentata modifica legge su detenzione segreta dissidenti

Il governo cinese ha presentato all’Assemblea nazionale del popolo una proposta di revisione della legge che regola la procedura penale.

Arresti, condanne e prigioni-manicomio per i dissidenti cinesi

Mentre il mondo politico cinese si prepara per la sessione annuale dell’Assemblea nazionale del Popolo – il “Parlamento” cinese, che si riunisce una volta l’anno in marzo – le autorità di pubblica sicurezza continuano nella loro opera di repressione contro dissidenti e cittadini comuni che “osano” presentare le loro petizioni al governo centrale per protestare contro corruzione e furto di terre.

Liu Xiaobo liberato brevemente per il funerale del padre

Il premio Nobel per la Pace 2010, l’intellettuale e dissidente cinese Liu Xiaobo, 55 anni, ha ricevuto una visita in prigione da parte dei suoi familiari ed è stato autorizzato a uscire, brevemente, a settembre, in occasione del decesso di suo padre. La notizia è stata data oggi dal fratello dell’intellettuale detenuto.