Tag Archives: dissidente

Cina: scarcerato anche Hu Jia, ma la libertà personale sembra lontana

Il governo di Pechino ha rilasciato un’altro dissidente cinese nel giro di pochissimi giorni. Dopo la liberazione dell’architetto Ai Weiwei, che comunque rimane ancora indagato, è stato scarcerato anche Hu Jia, 38 anni, arrestato nell’aprile del 2008 alla vigilia delle Olimpiadi di Pechino per “incitamento alla sovversione contro lo Stato”.

“E’ tutta propaganda sarà sempre prigioniero nel suo Paese”

Ma quale libertà. AI Weiwei potrà godere al massimo di una “libertà con caratteristiche cinesi”, dice Harry Wu, rinchiuso per 19 anni nei laogai per aver criticato il Partito comunista e da 25 anni rifugiato negli Stati Uniti.

Leggi l’articolo su La Stampa

Hu Jia forse libero a giugno. Ha denunciato lo scandalo delle trasfusioni infette di Hiv/Aids

Potrebbe essere liberato alla fine di giugno Hu Jia, il dissidente cinese in carcere da tre anni per aver denunciato lo scandalo del sangue infetto, che ha contagiato di Hiv/Aids migliaia di contadini cinesi.