Tag Archives: aborti forzati

Il genocidio che non vogliamo vedere: 400 milioni di aborti in Cina

Quella dei regimi comunisti, nel mondo, è una carneficina senza fine, che però continua a lasciare tutti indifferenti.

Reggie Littlejohn contro la discriminazione sessuale e gli aborti forzati

Durante il corso della prossima settimana Reggie Littlejohn parlerà per ben quattro volte presso la Commissione delle Nazioni Unite sulle condizione delle donne (UNCSW) – organismo mondiale dedicato alla parità di genere – per difendere i diritti di queste ultime e discriminare gli aborti forzati.

Chen Guangcheng: La Cina ha leggi ottime, ma deve applicarle anche al Partito

Chen Guangcheng è l’attivista per i diritti umani cieco della Cina rurale che è fuggito dagli arresti domiciliari nell’aprile del 2012 e si è rifugiato nell’Ambasciata americana di Pechino.

Sempre più voci per mettere fine alla legge sul figlio unico

Sempre più voci si uniscono in Cina per chiedere l’eliminazione o il cambiamento della legge sul figlio unico. La legge più odiata dai cinesi e più criticata all’estero è stata imposta alla fine degli anni ’70 da Deng Xiaoping per permettere uno sviluppo economico senza la zavorra di nuovi nati e ha permesso – come si è spesso vantata la leadership – di evitare la nascita di oltre 400 milioni di cinesi.

Lettera al Presidente cinese Xi Jinping per l’immediata fine degli aborti forzati in Cina

In onore della Giornata dei Diritti Umani (10 dicembre), la Women’s Rights Without Frontiers (WRWF) si è unita ad altre organizzazioni per i diritti umani, tra le quali The Jubilee Campaign e Justice Foundation, per chiedere la fine immediata degli aborti forzati in Cina in una lettera diretta al Presidente Xi Jinping.

Lettera al Presidente Xi Jinping per l’immediata fine degli aborti forzati in Cina

In onore della Giornata dei Diritti Umani (10 dicembre), la Women’s Rights Without Frontiers (WRWF) si è unita ad altre organizzazioni per i diritti umani, tra le quali The Jubilee Campaign e Justice Foundation, per chiedere la fine immediata degli aborti forzati in Cina in una lettera diretta al Presidente Xi Jinping.

Cheng Guangcheng nominato “ribelle dell’anno”

La prestigiosa rivista statunitense GQ Magazine, ha dedicato un numero a Chen Guangchen nominandolo “ribelle dell’anno”.