Super adesivo cinese sequestrato “Pericoloso per la salute pubblica”

Quattrocento mila confezioni di super adesivo, ritenuto pericoloso per la salute pubblica, sono state sequestrate ad Arzano dai carabinieri dei Nas di Napoli nell’ambito di un’attività delegata dal ministero della Salute a caccia di prodotti ritenuti pericolosi per la salute pubblica. Il provvedimento si è reso necessario in quanto il prodotto, importato dalla Cina, non riportava correttamente in etichetta le informazioni obbligatorie previste per i preparati pericolosi, data la presenza di cianoacrilato, sostanza irritante per gli occhi, le vie respiratorie e la pelle. Come sottolineano i carabinieri, la pericolosità della sostanza impone durante il suo utilizzo particolari precauzioni che devono essere necessariamente riportate in etichetta allo scopo di scongiurare situazioni di pericolo. Il valore della merce sottoposta a sequestra ammonta a 120 mila euro circa.

Fonte. La Repubblica.it, 11 maggio 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.