Scomparso in Cina ex diplomatico dissidente sino-australiano.

Il governo australiano sta indagando in merito alle notizie della scomparsa di un ex diplomatico sino-australiano scomparso in Cina. Lo ha reso noto il Dipartimento Affari Esteri e Commercio australiano, spiegando che si stanno cercando “informazioni su un cittadino australiano che è dato per disperso in Cina”. Un portavoce, tuttavia, non ha voluto fornire ulteriori dettagli per motivi di privacy.

Secondo quanto ha riferito un amico di Yang Hengjun, blogger e commentatore politico, non si ha più traccia da quando ha lasciato New York per recarsi nella città di Guangzhou, nonostante gli amici lo avessero avvertito che era troppo pericoloso viaggiare in Cina. Stando alla testimonianza di Feng Chongyi, accademico della University of Technology Sydney, Yang “è stato rapito dal ministero della Sicurezza dello Stato”. Le autorità cinesi non hanno ancora commentato.

LA RICOSTRUZIONE – Il ‘Sidney Morning Herald’ ha riportato che a Yang, dopo essere arrivato a Guangzhou il 19 gennaio, è stato impedito di salire a bordo del suo volo di collegamento per Shanghai con sua moglie e sua figlia. La donna, Yuan Rui Juan, sarebbe stata trattenuta per un breve periodo e in seguito lasciata partire con sua figlia. Un messaggio apparso sui social della signora Yuan, dimostrerebbe che successivamente la donna è andata a Pechino, dove suo marito potrebbe essere detenuto.

LE TENSIONI – La vicenda avviene in un periodo di crescenti tensioni tra la Cina e i governi occidentali causate dall’arresto di due uomini canadesi da parte della polizia segreta cinese, in segno di rappresaglia per il fermo a Vancouver su richiesta statunitense di Meng Wanzhou, direttore finanziario e figlia del fondatore di Huawei.
.

Il presidente cinese Xi Jinping , da quando è salito al potere  nel 2012,  ha inasprito le persecuzioni sul dissenso. Centinaia di avvocati difensori dei diritti umani e attivisti  sono state vittime di questa attività posta dal regime cinese tesa a reprimere qualunque manifestazione di dissenso, o comunque contraria al regime ed alla sua ideologia . Decine sono stati incarcerati.

.
.

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.