- Arcipelago Laogai - https://www.laogai.it -

Roma,maxisequestro di orologi falsi

La Guardia di Finanza di Fiumicino ha sequestrato a Roma, su un Tir proveniente dalla Polonia, oltre 130mila orologi e 20mila penne Mont Blanc contraffatti fabbricati in Cina. I due autisti sono stati denunciati per contraffazione e ricettazione. Prestigiose le marche degli orologi riprodotti tra cui Rolex, Cartier, Bulgari, Omega, oltre a quelli con i marchi di squadre di calcio italiane, per un valore sul mercato di 8 milioni di euro. I finanzieri hanno intercettato il Tir nei pressi del Grande Raccordo Anulare in direzione di via Prenestina, e dopo averlo seguito per un tratto l’hanno fermato: a un primo esame la merce trasportata sembrava regolare, ma le Fiamme Gialle, dopo aver constatato dai documenti di trasporto che l’intero carico era destinato a un’azienda inesistente, hanno deciso di procedere al controllo del Tir, verificando uno ad uno tutti i bancali caricati sull’autoarticolato. E qui, nascosto dietro il carico di “copertura”, hanno scoperto le “patacche”. Prestigiose le marche degli orologi riprodotti tra cui Rolex, Cartier, Bulgari, Louis Vuitton, Omega, Mont Blanc, Gucci, IWC, Tommy Hilfiger, Dolce&Gabbana, Patek Philippe, Frank Muller, Breitling, Yves Saint Laurent, Panerai, oltre a quelli con i marchi di squadre di calcio italiane quali Juventus, Milan, Lazio ed Inter. I beni sequestrati, se fossero stati immessi sul mercato clandestino della Capitale, avrebbero fruttato all’organizzazione circa 8 milioni di euro.

Fonte: Tg Com, 5 novembre 2010