Ricambi d’auto falsi dalla Cina a Napoli

Un container proveniente dalla Cina e destinato al Ghana, contenente seimila parti di ricambi per autovetture del gruppo Volkswagen con il marchio “Kolbenschmidt sk” contraffatto, 431.000 dvd serigrafati, 431.000 locandine cartonate e blisterate e 8.620.000 files audio/video, per un valore di mercato di oltre 2 milioni di euro, è stato sequestrato nel porto di Napoli dai finanzieri del comando provinciale. Il sequestro è avvenuto nell’ambito dell’attività investigativa svolta sulle merci provenienti dall’estero e finalizzata a contrastare la diffusione del fenomeno della contraffazione e immissione sul mercato di prodotti illeciti provenienti dall’estremo oriente.

Fonte: ANSA.it, 4 ottobre 2012

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.