Rallenta la crescita cinese, accelera l’inflazione

Rallenta la crescita economica cinese nel 3° trimestre cinese (+9,6%), ma accelera l’inflazione. Esperti commentano che l’economia del Paese rimane in crescita, ma occorre prestare massima attenzione al rischio di speculazioni che potrebbero deprimere il mercato interno, la cui espansione è necessaria per proseguire la crescita. La crescita (inferiore al 10,3% del 2° trimestre e all’11,9% del 1°) conferma che la Cina deve rivedere il modello di sviluppo, finora basato soprattutto sull’esportazione, ma che deve invece puntare di più sul grande mercato interno. Anche perché a settembre l’inflazione è cresciuta del 3,6%, massimo aumento dall’ottobre 2008, con i prezzi alimentari, maggior voce di spesa per le tante famiglie povere, intorno a +8%. Già ad agosto i prezzi erano saliti del 3,5%, per cui l’inflazione appare destinata a permanere, anche oltre il 3% programmato dal governo. Proprio per contenere l’inflazione, il 19 ottobre il governo ha alzato i tassi di interesse bancario dello 0,25%, per la prima volta dal 2007, misura utile per contenere i finanziamenti e per drenare l’eccesso di liquidità. L’economia cinese rimane comunque forte, nei primi 9 mesi del 2010 gli investimenti in assetti fissi urbani sono cresciuti del 24,5%. Inoltre Pechino programma la realizzazione di opere di edilizia pubblica e ulteriori finanziamenti per costruire infrastrutture e impianti di energia pulita. Domani in Corea del Sud si riunisce il G 20, l’assemblea delle 20 maggiori economie mondiali. Si discuterà anche delle valute, con i Paesi occidentali e il Giappone che premono affinché la Cina allinei lo yuan ai valori effettivi, invece che tenerlo sottostimato. La Cina sostiene che l’elevata inflazione e la forte disoccupazione interna le impediscono di apprezzare lo yuan e il dato di oggi le consentirà di insistere sulle sue posizioni. Anche se esperti osservano che la crescita cinese rimane oltre il triplo di quella Usa.

Fonte: Asia News, 21 ottobre 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.