Prodotti contraffatti Presa banda di cinesi

L’operazione si è conclusa con la denuncia di tre cittadini cinesi e 200 mila prodotti cinesi sequestrati. Tra questi, occhiali da vista, giocattoli e lampadine a basso consumo energetico.
A condurre l’operazione i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Frascati. L’operazione dei carabinieri è il prosieguo di una precedente attività, effettuata dai militari a Tor Bella Monaca nel giugno scorso, che aveva portato al sequestro di un intero capannone contenente milioni di prodotti di fabbricazione cinese col marchio della CE contraffatto e quindi non conformi alle normative europee e altamente pericolosi per la salute degli acquirenti, soprattutto se bambini.
All’operazione di ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Frascati sono giunti dopo alcuni appostamenti che avevano consentito di notare un anomalo movimento di merci che venivano scaricate da Tir provenienti dalla Campania, dove a loro volta le merci erano state trasportate direttamente dalla Cina all’interno di container caricati su navi mercantili. L’irruzione dei militari in due capannoni a Tor Bella Monaca, grandi circa mille metri quadrati ciascuno, e in un magazzino a Piazza Vittorio Emanuele II, ha permesso di scoprire le centinaia di scatole contenenti oltre 200mila prodotti di fabbricazione cinese contraffatti. Tutta la merce è stata sequestrata. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà i tre titolari delle società proprietarie dei prodotti cinesi che avrebbero fruttato cinque milioni di euro.

Il Tempo, 20 febbraio 2009

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.