Categoria: Persecuzione religiosa

Cardinale Joseph Zen: “Per amore del mio popolo non rimarrò in silenzio”

Versione in inglese a sn, in italiano a destra

Il cardinale Joseph Zen, vescovo emerito di Hong Kong, ha rilasciato un’intervista a CNSNews.com il 28 gennaio in cui ha discusso il suo nuovo libro, “Per amore del mio popolo non rimarrò in silenzio, sulla situazione della Chiesa in Cina“.

Handan, iniziata la demolizione della chiesa di Shen Liu. In programma la distruzione di altre 23 chiese [VIDEO]

Il governo vuole eliminare la chiesa perché “troppo visibile dall’autostrada”. Esso dice anche che non vi sono i permessi di costruzione. Ma i fedeli dicono che ciò è falso. Il Partito comunista cambia atteggiamenti “come la luna”: prima dà i permessi, poi li rinnega. Campagna di preghiere dei fedeli. Handan è solo il primo passo: poi si passerà alle altre diocesi.

Distruggere la Chiesa Cattolica clandestina disgregandola

Per eliminare i cattolici clandestini gli arresti e le pressioni non bastano più. Intervista esclusiva a un sacerdote dissidente.

USCIRF: la Cina al 1° posto al mondo per la persecuzione religiosa

Il rapporto 2019 della Commissione USA sulla libertà religiosa nel mondo denuncia persecuzioni e torture contro uiguri e musulmani di altre etnie, tibetani, cristiani delle Chiese domestiche, Falun Gong e Chiesa di Dio Onnipotente.

CINA-Henan, demolite le croci di una chiesa cattolica a Weihui (VIDEO)

I fedeli sono rimasti per tutta la giornata in preghiera, osservando impotenti la distruzione. La provincia dell’Henan (con il 4% di cristiani) è un esperimento-pilota per la repressione. Le violenze del Partito cercano di frenare le conversioni.

CINA: scontri fra studenti e polizia. I giovani ingannati con falsi diplomi

Due giovani sono stati feriti alle gambe. Ogni documentazione degli scontri sui social è stata cancellata. I giovani erano stati iscritti per essere infermieri e invece alla fine del corso si trovano solo ad avere punteggi in economia domestica. In Cina si possono aprire scuole di ispirazione corrotta, ma nessuna scuola di ispirazione religiosa.

Il pastore ideale obbedisce e segue il Partito

Le autorità provinciali dell’Henan stanno conducendo una valutazione completa dei pastori delle Tre Autonomie, per liberarsi di quelli “non patriottici”.