Categoria: Cristiani

La Bibbia “sinizzata”: Gesù, a quanto pare, era socialista

Il PCC obbliga il clero a interpretare la Bibbia alla luce dei «valori centrali del socialismo». E così la dottrina cristiana resta tale solo di nome.

Per dare lode al Partito comunista cinese vengono “sinizzati” anche gli inni

Patriottismo e cultura tradizionale cinese sostituiscono la religione: le Chiese vengono spinte a mettere in scena opere teatrali e musicali che modifichino la fede.

Mons. Guo Xijin: Meglio la persecuzione che aderire all’Associazione patriottica

Il vescovo sotterraneo, riconosciuto da poco dal governo come vescovo ausiliare, ha ritirato la sua richiesta. In essa si accettava l’obbedienza alle leggi del Paese, ma non l’adesione all’Ap. Ma il governo non la vuole pubblicare, facendo credere ai sacerdoti sotterranei che essi sono obbligati a iscriversi all’organismo che proclama l’indipendenza della Chiesa. Nell’accordo sino-vaticano – anch’esso non pubblicato – l’adesione all’Ap è vista come facoltativa.

Cina-Vaticano: niente funerali pubblici per mons. Stefano Li Side, vescovo di Tianjin

Il vescovo sotterraneo è morto l’8 giugno scorso. Dal 1992 era stato esiliato in un villaggio di montagna agli arresti domiciliari. Ma moltissimi sacerdoti ufficiali gli hanno espresso obbedienza. Mons. Li ha subito anni di prigionia per essersi rifiutato di appartenere all’Associazione patriottica e 17 anni di campi di lavoro forzato.

Indagati per infiltrazione religiosa persino i turisti

Le autorità comunali intensificano le misure contro gli stranieri e chi abbia legami con l’estero, sospettati di usare il cristianesimo per «sovvertire il regime»

Cardinale Joseph Zen: “Per amore del mio popolo non rimarrò in silenzio”

Versione in inglese a sn, in italiano a destra

Il cardinale Joseph Zen, vescovo emerito di Hong Kong, ha rilasciato un’intervista a CNSNews.com il 28 gennaio in cui ha discusso il suo nuovo libro, “Per amore del mio popolo non rimarrò in silenzio, sulla situazione della Chiesa in Cina“.

Handan, iniziata la demolizione della chiesa di Shen Liu. In programma la distruzione di altre 23 chiese [VIDEO]

Il governo vuole eliminare la chiesa perché “troppo visibile dall’autostrada”. Esso dice anche che non vi sono i permessi di costruzione. Ma i fedeli dicono che ciò è falso. Il Partito comunista cambia atteggiamenti “come la luna”: prima dà i permessi, poi li rinnega. Campagna di preghiere dei fedeli. Handan è solo il primo passo: poi si passerà alle altre diocesi.