Categoria: Persecuzioni

Uiguri, la famiglia in Italia con quattro figli minorenni detenuti in Cina: «L’Italia ci aiuti, non abbiamo più loro notizie»

I problemi burocratici a Shanghai, il viaggio in solitaria dei figli, l’arresto da parte delle autorità cinesi. È questo il calvario di Mihriban Kader e Ablikim Memtinin, una coppia di rifugiati uiguri che da cinque anni non vede più quattro dei suoi sette figli.

Il regime cinese impone il silenzio ai grandi marchi

Per molto tempo il mercato cinese è stato il sogno dei grandi marchi occidentali di beni di consumo. Quale imprenditore non ha sognato di vendere un abito, un paio di scarpe sportive o un’automobile a ognuno degli 1,4 miliardi di cinesi?

Questi bambini sono fuggiti dallo Xinjiang, ma i loro genitori sono in Cina e tagliati fuori dal mondo

Sono passati quasi cinque anni da quando Hassan ha sentito la sua famiglia, ed è terrorizzato all’idea di dimenticarli.Ha una fotografia di suo padre e nient’altro che ricordi sbiaditi del suo passato. Fa del suo meglio per mantenere l’immagine nella sua testa di sua madre e dei suoi fratelli, ma diventa ogni giorno più difficile.

Soldati del Myanmar bruciano vivo un uomo durante le manifestazioni del fine settimana

Domenica le forze di sicurezza in Myanmar hanno sparato colpi di mitragliatrici e granate sui manifestanti, il giorno prima c’è stato il massacro di oltre 100 manifestanti da parte dell’esercito che ha causato  richieste di azione internazionale i militari di Mandalay hanno bruciato vivo un guardiano notturno mentre sparavano a persone che cercavano di aiutarlo.

La Cina ha sanzionato anche il Regno Unito, in risposta alle sanzioni sulle violazioni dei diritti umani nei confronti degli uiguri

Venerdì la Cina ha annunciato di avere imposto sanzioni contro nove persone e quattro società e istituzioni del Regno Unito, dopo che il Regno Unito si era unito alle sanzioni imposte dall’Unione Europea alla Cina per le violazioni dei diritti umani nei confronti della minoranza etnica degli uiguri.

Stragi e persone sparite. Monaci birmani in rivolta

Centinaia i morti della repressione dei militari. Buddisti con i ribelli come successe nel 2007.La situazione in Myanmar è sempre più grave. Nonostante la condanna internazionale, polizia ed esercito continuano a sparare contro i manifestanti.

L’Ue sanziona 4 funzionari cinesi responsabili della persecuzione degli uiguri

L’Unione europea ha imposto sanzioni su quattro funzionari cinesi per il loro presunto ruolo nelle violazioni dei diritti umani contro i musulmani uiguri nel Nord-ovest della Cina.