Pericoli ideologici di Xi Jinping

Xi Jinping da quando è salito al potere nel 2012, ha condotto una campagna per rafforzare il Partito comunista e ribadire la sua ideologia. Il Partito comunista cinese ha diffuso il Documento n.9 che avverte sui “pericolosi valori dell’Occidente”

Secondo il documento, le “sette correnti sovversive” che stanno mettendo in pericolo il partito comunista sono:

1. 宣揚西方憲政民主。企圖否定當代領導,否定中國特色社會主義政治制度。

2. 宣揚“普世價值”,企圖動搖黨執政的思想理論基礎。

3. 宣揚公民社會,企圖瓦解黨執政的社會基礎。

4. 宣揚新自由主義,企圖改變我國基本經濟制度。

5. 宣揚西方新聞觀,挑戰我國黨管媒體原則和新聞出版管理制度。

6. 宣揚歷史虛無主義,企圖否定中國共產黨歷史和新中國歷史。

7. 質疑改革開放,質疑中國特色社會主義的社會主義性質。

1. La promozione della democrazia costituzionale occidentale. Il tentativo di negare la leadership del momento e di rifiutare il sistema politico socialista con caratteristiche cinesi.

2. La promozione del valore universale dei diritti umani. Il tentativo di scuotere le fondamenta ideologiche e teoriche del partito.

3. La promozione della partecipazione alla vita sociale. Il tentativo di disintegrare le basi sociali del partito dominante.

4. La promozione del neo-liberalismo. Il tentativo di cambiare il sistema economico cinese di base.

5. La promozione delle nozioni di ispirazione occidentale per l’indipendenza dei media. La sfida ai principali media controllati dal partito, alla stampa e al sistema di gestione delle pubblicazioni.

6. La promozione del nichilismo storico. Il tentativo di negare la storia del Partito Comunista cinese e la storia della Nuova Cina.

7. Il Discutere la Riforma della porta aperta , e la natura del “socialismo con caratteristiche cinesi” .

In un vertice nazionale sull’istruzione nel 2018, Xi ha parlato delle sfide che l’istruzione deve affrontare nel paese e ha pubblicato nove risoluzioni per affrontarle.

In primo luogo, secondo un riassunto del suo discorso pubblicato su una rivista del Partito, ha affermato che la nazione dovrebbe “comprendere a fondo e rafforzare il requisito fondamentale per la leadership totale dell’istruzione del Partito”.

Inizialmente, le università erano al centro dell’attenzione: dal 2017, molti istituti di istruzione superiore hanno avuto il compito di collocare l’ideologia di Xi, che ha denominato “Il pensiero di Xi Jinping”, al centro dei loro curriculum, e il governo ha incaricato le università di avviare centri di ricerca per esso.

Più tardi, l’unità si allargò alle menti più giovani. Nel 2018, il governo ha lanciato una campagna per eliminare i contenuti stranieri non approvati dai libri di testo dell’istruzione obbligatoria utilizzati nei primi nove anni di scuola.

L’avviso del ministero di ottobre ha invitato le scuole a realizzare un “programma di ispezione e pulizia” dei libri.Ha detto che tre tipi dovrebbero essere respinti: libri illegali, libri inappropriati e libri di scarsa qualità o senza valore.

Ha anche invitato le scuole a perfezionare un meccanismo di gestione dell’elenco di una biblioteca in modo da controllare qualsiasi libro in arrivo.

In caso di problemi, sia la persona che raccomanda il libro agli studenti sia quella che decide di usarlo devono essere ritenute responsabili.

Wu, analista politico a Pechino ha affermato: ” Educare il pensiero dei giovani è una delle cose più importanti per il Partito. I giovani manifestanti ad Hong Kong  hanno dimostrato perché la Cina è così determinata a mantenere uno stretto controllo dell’educazione dei giovani.

People’s Daily, il giornale ufficiale del Partito Comunista, ha affermato che l’educazione di Hong Kong è stata “avvelenata”.

I media di stato hanno pubblicato numerosi editoriali negli ultimi mesi attaccando la tradizione dell’educazione civica della città.

Sun Peidong, professore alla Fudan University di Shanghai ha dichiarato ” La protesta è avvenuta così brutalmente a causa della mancanza di educazione patriottica a Hong Kong”.

Gianni Da Valle,Arcipelago laogai: in memoria di Harry Wu,12/07/2020

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.