Negata la libertà su cauzione a Jimmy Lai, editore e imprenditore cattolico e anticomunista di Hong Kong

Negata la libertà su cauzione a Jimmy Lai, editore e imprenditore cattolico e anticomunista di Hong Kong, unico dei grandi tycoon schierato nel campo democratico, arrestato con l’accusa di frode e che così dovrà restare in carcere fino ad aprile, quando è stata fissata la data della prima udienza.

Questa mancata concessione della libertà ha pochi precedenti nella storia di Hong Kong per un reato, fra l’altro, non di particolare gravità. Ma chi è Jimmy Lai? Lai Chee-Ying, nasce l’8 dicembre del 1947 nella Cina continentale,
in piena rivoluzione culturale la sua famiglia viene privata di tutte le proprietà.

Fugge a Hong Kong all’età di12 anni nella barca di un pescatore e intraprende numerose attività fino a diventare direttore di una fabbrica a venti anni e poi un imprenditore di successo nel campo dell’abbigliamento nel momento del grande boom degli anni 80.

Da sempre anti comunista, dopo Tienanmen si vota sempre di più a questa causa e per non rischiare di perdere tutto, come era successo alla sua famiglia, vende e fonda un grande gruppo editoriale che diventa l’editore del tabloid, Apple Daily che diventa il giornale più diffuso ad Hong Kong e anche a Taiwan.

Appoggia il movimento per la democrazia dando voce e anche finanziamenti alle proteste e anche per questo Lai ha già subito un arresto lo scorso 10 agosto accusato di aver violato la legge sulla “sicurezza nazionale” che ha provocato molte manifestazioni.

In un intervista al Financial Times diceva: “almeno abbiamo lottato, abbiamo mostrato la nostra dignità, fatto vedere che la gente di Hong Kong, non pensava solo a fare soldi. (…) La mia vita è stata comunque bella anche se mi inchiodano alla croce va bene così”. Buon compleanno Jimmy.

di Andrea Bartelloni,08/12/2020

Notizia in inglese,The Guardian:

Hong Kong pro-democracy figure Jimmy Lai denied bail on fraud charge

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.