Monaco tibetano rischia di morire in prigione. Aveva festeggiato il compleanno del Dalai Lama

Arrestato nel 2015. Era già malato. Costretto ai lavori forzati e sottoposto a tortura. I familiari possono vederlo per pochi minuti e non possono portare medicine. Continua la repressione in Tibet.

Pechino (AsiaNews/Rfa) – La vita di un monaco tibetano, incarcerato per aver festeggiato il compleanno del Dalai Lama, è a rischio a causa del rapido declino della sua salute. A riferirlo sono fonti tibetane a Radio Free Asia (Rfa).

Le condizioni di Choekyi, monaco del monastero di Phurbu nella contea di Serthar (cinese: Seda) in Sichuan, erano già compromesse prima del suo arresto per “attività separatiste” nel 2015. A quanto riferisce Rfa, il monaco soffre di vari disturbi, fra cui problemi renali e ittero, “peggiorati perché è stato torturato in prigione”.

La fonte continua sostenendo che ad aggravare il quadro clinico del monaco sono stati i lavori forzati imposti dalle autorità carcerarie.

Choekyi è detenuto nella prigione di Mianyang, dove le visite dei suoi familiari sono molto limitate: dopo un iniziale permesso a visitarlo due volte al mese, dall’ottobre di quest’anno le autorità hanno ridotto le visite a brevi incontri di cinque o 10 minuti. Inoltre, ai parenti è vietato portare medicine o cibo al detenuto.

In Tibet, la figura del leader spirituale in esilio del Dalai Lama è motivo di dure repressioni da parte della autorità cinesi. Esposizioni di sue foto o pubbliche ricorrenze del suo compleanno sono punite con durezza. Dal 2008, nel 50mo anniversario dell’occupazione militare in Tibet, continuano proteste e auto-immolazioni contro il governo cinese e per il ritorno Dalai Lama.

AsiaNews,28 dic. 2017

English article,RFA:

Tibetan Monk Who Celebrated Dalai Lama’s Birthday Now in Failing Health in Prison

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.