- Arcipelago Laogai - https://www.laogai.it -

Monaco muore sotto tortura

Uno dei monaci del monastero di Tarmoe, nella Contea di Driru, arrestati a Lhasa il 23 novembre, è deceduto dopo aver subito torture da parte della polizia Il suo corpo è stato restituito alla famiglia il 17 dicembre. Il Centro Tibetano per i Diritti Umani e la Democrazia ha confermato la morte di Ngawang Jamyang (45 anni) avvenuta in carcere a circa un mese dalla sua detenzione .Era stato arrestato con altri due monaci a Lhasa dove si era recato per un periodo di vacanza. Nel 2008 era stato condannato a due anni di carcere con l’accusa di “ accordi segreti con le forze separatiste”. Il suo corpo è stato cremato a Lhasa, nei pressi del monastero di Sera. Non si conoscono le sorti degli altri due monaci.

Phayul,19/12/2013

English version:
http://www.phayul.com/news/article.aspx?id=34371&article=Senior+Tibetan+monk+dies+in+custody%3a+Tibetan+right+group [1]