- Arcipelago Laogai - https://www.laogai.it -

Monaco del monastero di Gonsar rilasciato dopo il termine di sei anni

Dharamshala , 2 maggio : Un monaco tibetano accusato di condurre diffuse proteste anti- Cina in Zatoe a Kardze nel corso del 2008 è stato rilasciato dopo aver trascorso sei anni in una prigione cinese.

Lobsang Dhonyoe , 52 anni , un monaco del monastero di Gonsar nella contea di Dege- Kardze( Prefettura autonoma del Tibet) , è stato accolto all’arrivo nella città natale di Zatoe da altri connazionali con le sciarpe tibetane

Nella foto monaci e le monache ascoltano un sermone in una sala sutra in Kardze, nella provincia di Sichuan, 20 Novembre 2012.

Lobsang è stato arrestato il 28 aprile 2008 a seguito di una protesta di monaci del monastero di Gonsar durante la quale ha sollevato la bandiera nazionale tibetana vietata .

È stato accusato di guidare la protesta contro il governo cinese e condannato a sei anni di reclusione per attività separatiste.

Una tibetano che ha trascorso la reclusione con il monaco afferma che le autorità cinesi hanno sottoposto Lobsang a ” torture gravi” , una pratica comune confermata da diversi ex prigionieri politici che hanno subito la stessa sorte.

Il Tibet, dal 2008, è s teatro di molte manifestazioni di protesta nei confronti della politica del governo cinese . 131 Tibetani si sono dati fuoco , dal 2009 , quale forma di opposizione alla politica di Pechino in Tibet chiedendo il ritorno del Dalai Lama nella regione.

Phayul  2 maggio, 2014

English version:
Monk of Gonsar Monastery released after six years’ term [1]