Messaggi sulle spiagge italiane e spranghe in patria

CHI INCRINA IL CONSENSO NON RIESCE MAI TROPPO SIMPATICO, MA IN COMPENSO INFORMA, NON SI FA VENIRE LE BOLLE AL DUODENO E SOPRATTUTTO NON PRENDE PER LA CODA GLI ONESTI LETTORI. COSI’, SENZA MEZZI TERMINI, RIFERIAMO SU DI UN NUOVO MEZZO DI PENETRAZIONE MESSO IN OPERA DALLA CINA: STUOLI DI GARBATE MASSAGGIATRICI E PSEUDO-FISIOTERAPISTE BIANCOVESTITE CHE INVADONO GLI ARENILI PER PRATICARE L’ARTE ANTICHISSIMA DEL MASSAGGIO SEDUTA STANTE, CHE RISANA E CONSOLA. PER FORTUNA, UNA SPECIFICA NORMA DEL DECRETO BERSANI A TUTELA DELLE PROFESSIONI HA PERMESSO DI FERMARE, IDENTIFICARE LE RAGAZZE E MULTARLE DI 1.500 EURO PER SCORAGGIARE LA LORO PERMANENZA NEL PAESE DI BENGODI (alias ITALIA).

VEDIAMO INVECE CHE SUCCEDE IN CINA MADREPATRIA.  A TONGHUA, NELLA PROVINCIA NORDORIENTALE DI JILIN UN CERTO CHEN GUOJUN, MANAGER DELL’AZIENDA STATALE DELL’ACCIAIO, E’ STATO ASSALITO DA TORME DI OPERAI INFEROCITI NON TANTO PER IL PROGETTO DI FONDERE DUE SOCIETA, E LICENZIARE 10.000 DIPENDENTI, QUANTO PER INVIDIA E RABBIA NEI CONFRONTI DEI SUOI ALTI GUADAGNI, 3 MILIONI DI YUAN OGNI ANNO, CIFRA DA CAPOGIRO IN CINA. COLPITO CON SASSI, MATTONI E BASTONI E’ STATO ACCERCHIATO IN MODO DA NON POTER ESSERE SOCCORSO. ED E’ STATO LASCIATO MORIRE SULLE SCALE DOVE ERA CADUTO. QUESTA E’ UNA NUOVA TIPOLOGIA DI RIVOLTA POPOLARE CHE SI AGGIUNGE ALLE PIU’ COMUNI PER ESPROPRI ILLEGALI O SPECULAZIONI EDILIZIE. QUALCUNO HA GIA’ AFFERMATO CHE LA CINA CADRA’ SOLO PER L’INSOPPORTABILE INGIUSTIZIA SOCIALE E L’INEGUAGLIANZA ECONOMICA FRA LA NOMENKLATURA E IL POPOLO MINUTO. NON SARA’ L’IDEOLOGIA O LA POLITICA A DETERMINARNE LA FINE, PERCHE’ HU JINTAO VEDE SOLO I SOLDI. SULLA STRATEGIA DEL BASKET, INAUGURATA DA OBAMA VERSO IL GOVERNO CINESE, RIFLETTEREMO UN’ALTRA VOLTA.

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.