Made in China, anche le persecuzioni

Il dissidente Harry Wu lancia un appello da Trento: la tragedia dei lager e la politica del figlio unico hanno molto a che fare con il miracolo economico cinese. La disinformazione su quello che accade in Tibet rischia di renderci complici.

Leggi l’articolo sul settimanale di attualità pastorale 44 Settimana

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.