Lo scandalo delle pentole svizzere prodotte all’interno di fabbriche cinesi. [Video]

Nella puntata del 5.02 la Radiotelevisione  svizzera manda in onda  un reportage su  un’indagine in incognito  porta all’interno di fabbriche cinesi che producono pentole di marche svizzere

Le marche sono europee e spesso prestigiose, come la Svizzera Kuhn-Rikon. Ma sono prodotte in Cina. E le condizioni di lavoro degli operai che producono le nostre pentole sono disastrose.

Lo provano un’indagine svolta in gran segreto nelle fabbriche cinesi per conto di un’organizzazione svizzera: dalle paghe agli orari di lavoro, passando per la sicurezza degli operai emergono decine e decine di violazione e di abusi.

Fonte Radiotelevsione Svizzera,05/02/2016

Video “Una pentola di abusi:

Articoli correlati:

 

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.