Licenziati tre top-manager per il disastro dell’Alta velocità in Cina

La Cina ha licenziato tre dirigenti di alto livello in conseguenza della collisione di due treni ad alta velocità che ha provocato la morte di 35 persone. Il governo ha deciso di bloccare le corse di altri 58 treni, e ha ordinato un controllo di sicurezza a livello nazionale. L’incidente è l’ultimo di una serie di problemi sulla rete dell’Alta Velocità, la cui creazione è stata accompagnata da polemiche di ogni genere, comprese accuse di corruzione. Il 23 luglio due carrozze di uno dei due treni sono cadute da un ponte, dopo essere deragliate nelle vicinanze di Wenzhou, nella provincia dello Zheijang. Il Ministro delle ferrovie ha detto di aver licenziato il responsabile dell’ufficio ferroviario di Shanghai, il suo vice e il capo del Partito comunista. “Come leaders sono loro che devono prendersi la responsabilità ultima per la causa principale dell’incidente”, ha dichiarato il portavoce del ministro, Wang Yonping. Questo incidente avviene mentre la Cina sta spendendo miliardi di dollari per costruire una rete di linee ad alta velocità in tutto il Paese. Il mese scorso è stato inaugurato il collegamento fra Pechino e Shanghai, che ha dimezzato il tempo di percorrenza fra le due città, portandolo sotto le cinque ore. A dispetto delle rassicurazioni date dal Ministro delle ferrovie, che ha reiterato la sua fiducia nel futuro dell’alta velocità, l’incidente ha provocato riflessi economici negativi sul settore. Le azioni dei produttori cinesi di materiale ferroviario sono cadute, e le azioni delle due compagnie che hanno prodotto i treni protagonisti della collisione la China South Locomotive e la Rolling Stock Corp Limited hanno perso il 12% alla borsa di Shanghai, il minimo in 12 mesi.Un’altra società del settore, la China Northern Locomotive ha perso il 6.5% alla borsa di Shanghai. Le azioni delle compagnie aeree sono invece cresciute del 4%.

Fonte: Asia News, 25 luglio 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.