Lettera al Presidente cinese Xi Jinping per l’immediata fine degli aborti forzati in Cina

In onore della Giornata dei Diritti Umani (10 dicembre), la Women’s Rights Without Frontiers (WRWF) si è unita ad altre organizzazioni per i diritti umani, tra le quali The Jubilee Campaign e Justice Foundation, per chiedere la fine immediata degli aborti forzati in Cina in una lettera diretta al Presidente Xi Jinping. Reggie Littlejohn ha dichiarato: “L’applicazione della politica del figlio unico in Cina è la più grave violazione dei diritti umani sulla terra – una morsa sanguinosa di 1,3 miliardi di persone. Questo deve finire SUBITO!”

Clicca qui per leggere il testo della lettera al il Presidente Xi Jinping in lingua inglese

Reggie Littlejohn – President Women’s Rights Without Frontiers

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.