Le sfide del Congresso del Pcc tra modernita’ e tradizione

Ancora un’analisi attenta della crescita e della crisi economica in Cina, paese grande, di grandi contraddizioni.

Alberto Forchielli* e Romeo Orlandi** (Il Sole 24 Ore Radiocor) rilevano come la Cina sia  pervasa da contraddizioni. Le dimensioni del paese, il peso della sua storia, l’ingombro della sua crescita non potevano non generare asperita’. E’ necessario che cominci a preoccuparsi degli effetti collaterali alla sua crescita, per non esserne sopraffatta. La dirigenza di ultima generazione è preparata e piu’ sofisticata. L’economia è scientificamente studiata con attenzione, l’intera societa’ e’ piu’ colta, ricca, attrezzata. Le risorse non mancano, ma vanno utilizzate meglio. Anzitutto è necessaria un’apertura politica per dar voce alla societa’ civile non iscritta al partito. Vanno coinvolte le nuove leve le cui capacita’ non devono essere valutate in base all’appartenenza ideologica. Non chiedono, gli autori citati, una riforma politica vera e propria, che il Pcc al momento non vuole intraprendere e non sarebbe in grado di gestire. Tuttavia alcuni ceti sociali stanno emergendo autonomamente. Sono i giovani delle metropoli che hanno studiato in patria e all’estero. Padroneggiano l’inglese e i moderni mezzi di comunicazione. Sono nazionalisti ma contemporaneamente aperti ad altri influssi. Sanno identificare il bene della Cina e il vantaggio personale. Guidare un grande paese detenendo il monopolio del potere puo’ avere luogo con sudditi poveri, incolti o arretrati. Se la societa’ migliora, prima o poi reclamera’ rappresentativita’ e condivisioni. La storia cinese insegna che il processo puo’ essere lento o imprevisto, con accelerazioni inattese. Il prossimo Congresso del Pcc che si terra’ a ottobre sara’ la prima occasione per gestire una situazione inedita ed impedirle che diventi incontrollata

* Presidente Osservatorio Asia

** Presidente Comitato Scientifico Osservatorio Asia

FRP

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.