Lavoratori in nero e locali fatiscenti. Laboratorio cinese sotto sequestro

Blitz, giovedì sera, da parte di carabinieri, polizia locale, Spisal e Nil, all’interno di un’attività in via Baracca a Noventa Padovana. Norme igienico sanitarie e di sicurezza assenti: multe per 7mila euro.

I carabinieri di Noventa Padovana, assieme agli agenti della polizia locale, allo Spisal e al Nucleo ispettorato al lavoro, giovedì sera hanno effettuato un blitz in via Baracca, all’interno di un laboratorio cinese che si occupa della produzione di pantaloni di tela.

IL BLITZ. I controlli hanno permesso di individuare un lavoratore privo di contratto ed una serie di violazioni in materia di sicurezza e di igiene. Fatti che costeranno alla titolare cinese, non presente al momento degli accertamenti, multe per circa 7mila euro. L’attività è stata posta sotto sequestro.


Fonte: Padova Oggi, 8/8/15

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.