LAOGAI RESEARCH FOUNDATION: richiesta audizione in comitato dei diritti dell’uomo, Camera dei deputati

Le fondazioni Laogai Research Foundation Italia ONLUS e di Washington, nei giorni scorsi, hanno presentato una richiesta di audizione al Comitato dei Diritti dell’Uomo della Camera dei Deputati per denunciare la situazione orribile  nei Laogai (lager cinesi).

Nei Laogai, piu’ di millequattrocento oggi in Cina, milioni di persone, uomini, donne e bambini sono attualmente costretti al lavoro forzato in condizioni disumane a vantaggio economico del Governo Cinese e di numerose multinazionali che producono o investono in Cina.

I LAOGAI sono tuttora strettamente  funzionali allo stato totalitario cinese per un doppio scopo:

a
.
 perpetuare la macchina dell’intimidazione e del terrore, con il lavaggio del cervello per gli oppositori politici;

b. fornire un’inesauribile forza lavoro a costo zero.

Testo:

Illustre Presidente,

Rispettati membri del Parlamento,

Con la presente proponiamo rispettosamente un’audizione del Comitato dei Diritti dell’Uomo della Camera dei Deputati sulla situazione nei Laogai. A cui seguirà una risoluzione della Camera dei Deputati in condanna del sistema LAOGAI.

Motivazione:

Fin dall’inizio dei LAOGAI nel 1949 le condizioni in questi campi di lavoro forzato non sono migliorate.

Come testimoni chiamiamo:

Liao Yiwu, scrittore, Friedenspreis des Deutschen Buchhandels, Berlino

Harry Wu, dissidente cinese, Laogai Museum, Washington DC

Teng Biao, avvocato dei diritti umani cinese, Università Harvard Law School

Xiao Qiang, fondatore ed editore, China Digital Times

Yang Jianli, Presidente Initiatives for China/Citizen Power for China

Bob Fu, pastore cristiano, dissidente, fondatore di China Aid, Washington DC

Shohret Hoshur, giornalista nella regione autonoma uigura dello Xinjiang per Radio Free Asia

Ethan Gutmann, analista Cina e autore di “The Slaughter: Mass Killings, Organ Harvesting, and China’s Secret Solution to Its Dissident Problem”

Prodotti realizzati tramite il lavoro forzato sono tabù. Questi includono le luci decorative di Natale, gli strumenti di vario genere e per vari scopi, materiale d’ufficio, giocattoli, pezzi di ricambio, componenti e dispositivi elettronici. Molti di questi articoli possono quasi certamente essere trovati negli uffici del Parlamento Europeo, nella Commissione Europea e in molte altre istituzioni dell’UE. E non solo lì.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare www.laogai.org o www.laogai.it

Rispettosamente

Peter E. Müller

Rappresentante Europeo LAOGAI Research Foundation di Washington DC

Glückaufstr. 12a D-30974 Bredenbeck – Germania

Toni Brandi

Presidente Laogai Research Foundation Italia ONLUS

Gianni Taeshin Da Valle

Direttore Responsabile Laogai Research Foundation Italia ONLUS

Laogai Research Foundation Italia ONLUS, 28/09/2015
www.laogai.it
  

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.