La Laogai R.F. Italia Onlus dona libri alla Biblioteca Civica “Andrea Doria” di Lerici, La Spezia

La Laogai R.F. Italia Onlus nell’ambito delle attività atte ad arricchire il patrimonio librario e a far scoprire nuovi percorsi letterari, ha donato alla Biblioteca di Lerici in provincia di La Spezia circa 25 volumi che affrontano le violazioni dei diritti umani in Cina e dei campi di concentramento ancora attivi nel paese asiatico.

La Laogai Research Foundation Italia Onlus è impegnata in una campagna di informazione sui Laogai, i campi di concentramento dove sono costretti al lavoro forzato diversi milioni di persone a vantaggio del regime comunista cinese e di numerose multinazionali che producono o investono in Cina.

Nei Laogai spariscono, con i criminali comuni, sacerdoti, vescovi cattolici, monaci tibetani, religiosi di ogni confessione, uomini, donne, bambini,oppositori politici, figure invisibili, condannate con iniqui processi. Il loro lavoro è a costo zero e dove la tortura dei prigionieri è prassi normale.

Da 3 a 5 milioni sono le persone che si ritiene siano attualmente detenute in detti campi (più di mille). Il numero esatto dei Laogai ed il numero dei detenuti sono coperti da Segreto di Stato.

La Laogai Research Foundation Italia organizza mostre fotografiche, conferenze stampa, e convegni per sensibilizzare i mass media e le autorità politiche italiane sui Laogai e sulla continua violazione dei diritti umani in Cina come per esempio le esecuzioni capitali, la vendita degli organi dei condannati a morte e la criminale politica del figlio unico che causa migliaia di sterilizzazioni ed aborti forzati all’anno e la persecuzione di ogni dissenso.

La sua azione è stata determinante per l’approvazione di tre risoluzioni di condanna del sistema carcerario nell’ottobre del 2007 da parte del Parlamento italiano ed è stata la principale ispiratrice e sostenitrice della proposta di legge n.3887, concernente disposizioni peri il divieto di produzione, importazione e commercio di merci prodotte mediante manodopera forzata e in schiavitù, presentata il 19 dicembre 2010 al Parlamento italiano.

Nell’Aprile 2012 ha denunciato l’importazione di pomodori dai Laogai dello Xinjiang alle nostre tavole alla Commissione Contraffazioni, e nel Settembre del 2013, la Regione Toscana, ha approvato nel Consiglio Regionale la mozione della Laogai Research Foundation Italia per combattere i prodotti Made in Cina.

Tutto ciò non è solamente immorale ma danneggia anche la nostra economia perché causa disoccupazione, bancarotta e delocalizzazione delle nostre imprese ed aumenta il nostro debito pubblico.

In autunno Il Comune di Lerici ufficializzerà la donazione fatta durante un incontro-conferenza nella sala del consiglio. I relatori che interverranno: il direttore responsabile della Laogai Research Foundation Gianni Taeshin Da Valle, il presidente dell’Associazione Culturale “Arthena” Angelo Tonelli, il monaco buddhista abate del tempio “Musang Am” di Lerici Taehye Sunim, il parrocco di Carrara Don Claudio Hitaj. Verranno proiettate foto e video.

locandina-biblioteca-lerici (1)

Per informazioni contattare la Biblioteca Civica “Andrea Doria” – Lerici

Indirizzo: Via Gerini 44, Lerici (SP)

Telefono: 0187/966053

Fax: 0187/942628

Email: blerici@comune.lerici.sp.it

Homepage: www.comune.lerici.sp.it

Laogai Research Foundation, 28/06/2014

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.