La più grande prigione per giornalisti è la Cina

Un mestiere pericoloso quello del giornalista visto che, secondo i dati pubblicati da Reporter senza frontiere’ nel mondo oggi ce ne sono ben 54 in ostaggio, tra cui anche una donna, 18 nelle mani dell’Isis e in totale 153 in carcere. La Cina ha la maglia nera della classifica con 23 reporter dietro le sbarre, seguita a poca distanza dall’Egitto con 22.

Ad oggi i reporter presi in ostaggio sono il 35% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e ‘Reporter senza frontiere’ sottolinea che non è una sorpresa se il numero più alto di ostaggi, 26, sia in Siria.

I 18 in ostaggio dell’Isis, sono oltre che in Siria anche in Iraq. “Siamo veramente allarmati – ha detto il segretario generale di Rsf, Christophe Deloire – dall’aumento del numero di reporter rapiti nel 2015. Il fenomeno è legato soprattutto all’aumento dei sequestri in Yemen, dove 33 giornalisti sono stati rapiti dai miliziani di Houthi e al Qaeda nel 2015, contro i due rapimenti del 2014. Oggi 13 sono ancora ostaggio».

Altissimo anche il numero di giornalisti in carcere, 153. In questo caso, però, si registra un leggero calo del 14% rispetto al 2014.

Infine otto giornalisti sono stati dichiarati dispersi nel 2015 in particolare nelle zone di guerra e soprattutto in Libia, dove è diventato molto difficile avere informazioni affidabili.

Giornalisti-in-carcere-2015

 

Un’altra organizzazione senza fini di lucro che ha sede a New York, il Comitato per la protezione dei giornalisti (Cpj), fissa a 199 il totale dei giornalisti che sono stati incarcerati nel 2015 a motivo del loro lavoro. Il primato resta sempre alla Cina e questa è la lista preparata dal Cpj per l’anno che sta per concludersi:

1. Cina: 49
2. Egitto: 23
3. Iran: 19
4. Eritrea: 17
5. Turchia: 14
6. Etiopia: 10
7. Azerbaigian: 8
8. Arabia Saudita: 7
9. Siria: 7
10. Vietnam: 6
11. Bahrein: 5
12. Bangladesh: 5
13. Myanmar: 5
14. India: 4
15. Uzbekistan: 4
16. Gambia: 2
17. Somalia: 2
18. Tailandia: 2
19. Camerun: 1
20. Repubblica Democratica del Congo: 1
21. Israele: 1
22. Kuwait: 1
23. Kirghizistan: 1
24. Mauritania: 1
25. Marocco: 1
26. Russia: 1
27. Turkmenistan: 1
28. Emirati Arabi Uniti: 1

 

Avanti online, 16/12/2015

English version, Reporter Without Border:

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.