La difesa dei diritti umani in Cina rimane un’attività ad alto rischio

La relazione annuale della rete del “Chinese Human Rights Defenders” (CHRD) ha riscontrato un deterioramento della situazione dei diritti umani in Cina sotto il presidente Xi Jinping, che ha messo a punto una serie di leggi che permettono alla polizia di criminalizzare le attività per i diritti umani.

Secondo il rapporto la Cina si è allontanata della politica di apertura prendendo di mira i difensori dei diritti come fossero criminali, sottoponendoli a torture estreme per estrarre ‘confessioni forzate’. Il rapporto mette anche in luce le nuove leggi specificamente formulate per colpire i difensori dei diritti umani.

“Pechino sembra intenzionato ad eliminare la società civile attraverso una combinazione di nuove normative che limitano il finanziamento, le operazioni delle ONG e criminalizzano le loro attività come fosse una minaccia alla sicurezza nazionale”, ha dichiarato Frances Eva, ricercatore presso il CHRD.

Il gruppo chiede l’arresto immediato della ‘criminalizzazione delle loro attività’ se la Cina è all’altezza delle sue promesse di proteggere i diritti umani.

Nel rapporto del CHRD è riportato: “Chiediamo al governo di rilasciare i difensori dei diritti detenuti, assicurare indagini rapide e imparziali sulle accuse di tortura e di perseguire i presunti colpevoli, tenendoli legalmente responsabili e garantendo l’accesso all’assistenza legale”.

Nonostante i terribili dati sui diritti umani per più decenni, la Cina è stata rieletta al Consiglio dei diritti umani per un altro mandato nell’ottobre del 2016. L’organizzazione ha evidenziato come la Cina, durante tutto l’anno, ha sfidato la richiesta delle Nazioni Unite di porre fine alle repressioni e il loro continuo ostacolo per gli sforzi internazionali per proteggere i difensori dei diritti.

Traduzione a cura della Laogai Research Foundation


Fonte: phayul, 17 feb 17

English article: Defending human rights in China remains a high-risk activity, shows report

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.