La Cina vuole chiudere la premiata scuola per i ciechi a Lhasa

Sabriye Tenberkenda ha dichiarato che funzionari del governo cinese hanno notificato alle autorità che la premiata scuola per i non vedenti nella città occupata di Lhasa, sarà chiusa. La notizia ha sconvolto Sabriye Tenberkenda, co-fondatrice dalla scuola che è ben posizionata nei circuiti del governo cinese e della società civile ed è stata premiata con riconoscimenti come il “National Friendship Award” (2006) e “You bring Charm to China Award” (2009) mentre il suo co-fondatore è stato votato tra 15 esperti d’oltremare più influenti in Cina.

Tenberken ha allertato la DPA affermando che le autorità non hanno fornito alcuna spiegazione circa la decisione. Questa imposizione da parte delle autorità cinesi significa che il destino dei suoi studenti di età compresa tra i 6 ei 15 anni risulta incerta.

Sotto la bandiera di Braille senza frontiere, la scuola, oltre all’insegnamento del Braille, offre anche una formazione professionale che fornisce uno sviluppo olistico e ciò che i fondatori definiscono “autointegrazione” degli studenti in una vita potenziata. Negli ultimi 19 anni oltre 300 studenti si sono laureati attraverso il suo programma.

I fondatori hanno anche espresso l’apprensione per gli studenti attuali che così non riceveranno una formazione dedicata.

La scuola iniziata dal tedesco Tenberken e dall’ olandese Paul Kronenberg nel 1997 è finanziata in parte dalla Federazione tibetana per le persone con disabilità (TDPF) e affiliata alla Federazione dei disabili in Cina.

Traduzione Laogai Research Foundation Italia Onlus


Fonte: phayul, 5 ago 17

English article: China to shut down award winning school for blind in Lhasa

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.