La Cina respinge rapporto delle Nazioni Unite sui crimini della Corea del Nord contro l’umanità

Ministero degli Esteri cinese portavoce denigra la ‘politicizzazione’ delle questioni relative ai diritti umani.

La Cina ha respinto le accuse di complicita’ con il regime nordcoreano nelle violazioni dei diritti umani, avanzate ieri da un rapporto delle Nazioni Unite. ”Non accettiamo queste accuse nella maniera piu’ assoluta”, ha detto la portavoce del Ministero degli Esteri di Pechino, Hua Chunying. L’ONU ha accusato le autorita’ cinesi per la loro politica di rimpatrio forzato degli esuli dal Nord. ”Abbiamo sempre affrontato la questione nel rispetto delle leggi internazionali e dei principi umanitari”, ha aggiunto la portavoce… […]

The Guardian, 18/02/2014

English version, click here:
China rejects UN report on North Korea’s crimes against humanity

Articoli correlati:
ONU- Corea del Nord: lavaggio del cervello ai bambini in età scolare

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.