La Cina irrigidisce il confine tibetano per soffocare le “attività separatiste”

Il governo cinese, al fine di contenere le crescenti attività di “separatismo”, ha disposto nuove misure per rafforzare ulteriormente la sicurezza in tutto il confine tibetano. Agendo su consiglio del presidente cinese Xi Jinping, “per governare la nazione, dobbiamo governare i nostri confini; per governare i nostri confini, dobbiamo prima di stabilizzare il Tibet”, le autorità cinesi hanno imposto maggiori restrizioni.

Secondo il quotidiano inglese Global Times, anche le zone commerciali e punti panoramici sono inclusi nel nuovo regolamento, che amplia il campo di applicazione del vecchio che è stato in vigore dal 2000.

“L’aggiornamento del regolamento sulla frontiera fornisce una base legale per combattere le potenziali attività terroristiche  future portate dall’ulteriore apertura del confine”, ha detto Wang Chunhuan, vicedirettore del Tibet Academy of Social Sciences (TASS).

Il capo della regione autonoma del Tibet, Wu Yingjie, ha recentemente dichiarato che le truppe dell’esercito in Tibet hanno costruito un “Great Wall” in acciaio per difendere il confine e la sua presenza deve essere solidificata per “non consentire assolutamente a qualsiasi persona, in qualsiasi momento, in qualsiasi modo, di separare qualsiasi parte del Tibet”.

La Cina aveva anche confiscato dei passaporti per evitare di far frequentare il Kalachakra, presieduta dal leader spirituale tibetano Sua Santità il Dalai Lama a Bodh Gaya.

Secondo fonti provenienti dal Tibet, è stata inviata comunicazione alle famiglie di coloro che si trovano fuori del paese di presentarsi immediatamente per evitare di affrontare gravi conseguenze poiché questo Kalachakra è organizzato dall’amministrazione centrale tibetana.

Traduzione a cura della Laogai Research Foundation


Fonte: Phayul, 4 gen 17

English article: China tightens Tibet’s border to subdue “separatist activities”

 

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.