La bandiera tibetana sulla facciata del municipio di Marnate

Sulla facciata del municipio di Marnate sventola la bandiera tibetana accanto al tricolore. Il merito dell’iniziativa spetta all’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Marnate Lorenzo Pisani (An), la cui lodevole scelta è stata condivisa dall’intera Giunta comunale. A donare la bandiera al Comune è stata l’Associazione Culturale “Narsil”, responsabile per la Provincia di Varese della Laogai Research Foundation Italia.


La Laogai Research Foundation Italia Onlus è impegnata in una campagna di informazione sui laogai, i campi di concentramento, dove sono costretti al lavoro forzato diversi milioni di persone a vantaggio economico del solo regime comunista cinese. Nei Laogai spariscono, con i criminali comuni, sacerdoti e vescovi cattolici, monaci tibetani, religiosi di ogni confessione, uomini, donne, bambini, oppositori politici, figure invisibili, condannate con iniqui processi. Il loro lavoro è a costo zero.
L’Associazione culturale “Narsil” si augura che iniziative simili a quella intrapresa dal Comune di Marnate, vengano adottate anche da altre Istituzioni della Provincia, soprattutto in un momento in cui, terminati i Giochi Olimpici, la questione tibetana sembra essere diventata di scarso interesse mediatico.

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.