Kim Jong-il apre ai colloqui a Sei sul nucleare

“La Corea del Nord proseguirà nel suo obiettivo rivolto alla denuclearizzazione” e mette in campo tutti gli sforzi per “la protezione della pace e della stabilità della penisola coreana”. È quanto ha affermato in mattinata Kim Jong-il all’inviato speciale di Pechino Dai Bingguo, il quale ha consegnato al Caro leader un “messaggio personale” del presidente cinese Hu Jintao.

Kim Jong-il – riferisce l’agenzia ufficiale cinese Xinhua – ha aggiunto che spera “di risolvere la questione attraverso colloqui bilaterali o multilaterali”, riaprendo quindi la porta ai negoziati Sei sul nucleare che, insieme a Cina e Corea del Nord, interessano la Corea del Sud, gli Stati Uniti, il Giappone e la Russia.
 
Nelle scorse settimane Pyongyang aveva chiesto colloqui “diretti” con Washington, considerando chiuso il tavolo allargato delle trattative. La mediazione di Pechino sembra quindi aver riaperto la partita sul nucleare nord-coreano.
 
Dai Bingguo, consigliere del presidente Hu Jintao, è arrivato in Corea del Nord lo scorso 16 settembre; la missione diplomatica, voluta con forza da Pechino, nel tentativo di dare un nuovo impulso alla questione nucleare. In una lettera personale, consegnata al “Caro leader” nord-coreano, il presidente Hu Jintao sottolinea gli sforzi della Cina “per ottenere la denuclearizzazione della penisola coreana” e salvaguardare e promuovere “pace, stabilità e sviluppo dell’Asia del Nord-est”.
 
“La Cina – aggiunge Hu – è pronta a mettere in campo tutti gli sforzi per lavorare di comune accordo con la Corea del Nord per realizzare questo obiettivo”.  
Fonte: AsiaNews, 18 settembre 2009

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.