Categoria: In evidenza

L’ultimo libro bianco della Cina sul Tibet continua a contraddire la situazione

Il governo cinese ha pubblicato il 27 Marzo 2019 il menzognero “libro biancosui diritti umani in Cina nel quale mostra un atteggiamento borioso per gli ottimi progressi ottenuti.

Monaco tibetano ex prigioniero politico muore per le ferite riportate durante la prigionia

Un ex prigioniero politico tibetano sarebbe morto nella contea di Lhundrub, nella regione autonoma del Tibet, dopo una lunga malattia a causa delle ferite riportate da anni di torture nella prigione cinese.

La tortura psichiatrica del regime cinese e l’indicibile sofferenza che provoca

La tortura psichiatrica è uno dei metodi più terrificanti che il regime cinese usa per tenere a freno coloro che sono classificati come “seriamente interferenti con l’ordine pubblico” e che “interrompono la stabilità sociale”.

Sfruttate ad ogni cambiamento: la vita delle prostitute cinesi in Italia

Le donne migranti hanno smesso di lavorare in fabbrica iniziando a prostituirsi per sopravvivere e fornire una vita migliore per i parenti a casa.

Espianto di organi: se ne discute al Parlamento britannico.

Un dibattito al parlamento britannico affronta la questione dell’espianto di organi. La Cina è accusata di «crimini contro l’umanità, su scala industriale»

Reporter Senza Frontiere. “Strategia di Pechino mira a controllare l’informazione anche fuori dalla Cina”

Il quotidiano online Spraynews.it ha riportato l’ultimo rapporto della ong Reporter Senza Frontiere, dal titolo «Il nuovo ordine mondiale dei media cinesi», secondo cui Pechino avrebbe da tempo imbastito strategie volte ad imporre il proprio modello non soltanto nel mondo affaristico ma anche in quello delle comunicazioni.

Donna costretta a letto torturata nella prigione femminile di Liaoning

Qiu Sihui, di Anshan, provincia di Liaoning, è stata più volte arrestata per essersi rifiutata di rinunciare alla sua fede nel Falun Gong, una disciplina spirituale perseguitata dal regime comunista cinese. Attualmente è detenuta nel carcere femminile di Liaoning.