In Cina un agricoltore sconta 11 anni di carcere per errore: ora è diventato avvocato

In galera per errore diventa avvocato – Dopo essere stato condannato per un crimine che non aveva commesso e aver scontato undici anni di carcere ingiustamente è diventato un avvocato che lotta per i diritti della gente. Zhao Zuohai, secondo quanto racconta il Global Times, 57 anni, un agricoltore nato nella provincia centrale dell’Henan, è stato scarcerato lo scorso mese di maggio dopo che la persona che si pensava lui avesse ucciso aveva fatto ritorno a casa viva e in ottima salute. Da allora l’uomo ha deciso di dedicarsi ad aiutare gli altri a far rispettare i propri diritti. La legge cinese consente a singoli individui, pur se non avvocati professionisti, di rappresentare propri clienti e di effettuare adempimenti legali. Centinaia di persone, negli ultimi mesi, si sono rivolte a lui in cerca di aiuto. Tra questi un uomo che Zhao a aiutato a convincere il tribunale a riesaminare il caso di sua madre, uccisa 21 anni fa. Il figlio della donna infatti è da sempre convinto che l’uomo incarcerato per quell’omicidio non sia il vero colpevole. Per molti Zhao è divenuto una vera e propria icona, un personaggio da seguire e da ammirare. Ma non tutti sono d’accordo. Alcuni infatti lo accusano di avvantaggiarsi della sua situazione per denaro. Accuse queste tutte fortemente respinte da Zhao che ha dichiarato al Global Times di «voler solo aiutare le persone che sono in difficolta» così come si era trovato lui. «Io sono e resto un agricoltore e l’agricoltura rappresenta la mia fonte di guadagno – ha chiarito l’uomo- non ho bisogno di fare denaro in altri modi».

Fonte: Diretta  news.it, 12 novembre 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.