Categoria: Imperialismo militare ed economico

L’occidente rischia di svendere alla Cina i suoi valori

Il Pcc utilizza la propria leva economica e il prestigio internazionale del paese per costringere alla censura le istituzioni culturali dell’occidente. Il caso Salamanca.

Le manovre militari di Russia e Cina sono un segnale preoccupante

Se ci fosse bisogno di un simbolo delle nuove divisioni nel mondo, le manovre militari note come “Vostok 2018”, sarebbero un’ottima scelta. In corso da martedì in Siberia e nell’estremo oriente russo, sono le più grandi dalla fine della guerra fredda, con 300mila uomini, migliaia di aerei e carri armati. Ma soprattutto, per la prima volta, prevedono la partecipazione di truppe arrivate dalla Cina, il grande vicino prima alleato, poi nemico e poi di nuovo partner privilegiato di Mosca in un mondo in continuo cambiamento.

Alitalia verso la Cina? Le idee del sottosegretario Geraci

Il sottosegretario Michele Geraci sta sondando le autorità governative cinesi, per un eventuale investimento in Alitalia da parte di Air China, la compagnia di bandiera di proprietà della Repubblica popolare.

I nuovi enormi investimenti della Cina in Africa

La Cina spenderà, tra prestiti, linee di credito, fondi speciali, sgravi fiscali e progetti infrastrutturali, altri 60 miliardi di dollari per l’Africa. L’annuncio è arrivato lunedì dal presidente della Repubblica Popolare, Xi Jinping, nella Grande Sala del Popolo di Pechino, di fronte a 50 capi di stato dei paesi africani, nel corso del terzo Forum on China-Africa Cooperation. Dei 60 miliardi promessi da Xi, 20 miliardi sono in linee di credito, 15 in aiuti e prestiti a interessi zero, 10 in fondi per lo sviluppo, 10 per project financing e 5 per facilitare le importazioni in Africa.

Pechino, nuovo giro di vite sui funzionari: abbandonate la fede o il Partito

Chi ha “forti credenze religiose” deve essere istruito e se non cambia idea allontanato. Vietato anche diffondere “voci politiche” e distorcere la storia del Paese.

La Cina si sta comprando l’Italia (e noi glielo lasciamo fare, perché siamo nei guai)

Qualche settimana fa, il vertice Conte-Trump, ora quello tra Tria e Xi Jinping. Con l’obiettivo di cercare sponde potenti, in vista di una possibile tempesta finanziaria. In cambio di qualunque cosa.

Il partito comunista cinese issa la bandiera rossa nel tempio Shaolin in Henan

Le autorità della provincia cinese centrale dell’Henan hanno issato la bandiera rossa della Repubblica popolare cinese sul Tempio Shaolin, per la prima volta nella storia di 1500 anni del tempio.