Categoria: Imperialismo militare ed economico

Cina recluta studenti brillanti per sviluppare robot assassini con intelligenza artificiale [Video]

Trentuno ragazzi di cui quattro ragazze, tutti sui 18 anni di età, sono stati selezionati tra più di 5000 candidati per un “programma sperimentale di armi intelligenti”, della durata di quattro anni che si svolge presso il Beijing Institute of Technology (BIT).

L’arte in Europa ostaggio di Pechino

Henri Malosse, 30esimo presidente del Comitato economico e sociale europeo (Cese), ha condannato i recenti tentativi del regime cinese di interferire con i teatri europei.

Cina, i diritti negati e il peso dei soldi

Non si contano le proteste e le critiche agli Usa per Guantanamo, ma fingiamo di non vedere ciò che accade in Oriente, in Russia e nel mondo arabo.

Si tocca il viso durante l’inno cinese campione brasiliano squalificato [Video]

Si tocca il viso e abbassa lo sguardo“. Per questo motivo Diego Tardelli, giocatore brasiliano dello Shandong Luneng, è stato squalificato per una giornata dal campionato cinese.

La Cina mira a limitare il dibattito dell’Occidente

Dopo decenni di una politica fallimentare per “coinvolgere la Cina” le democrazie di tutto il mondo si trovano ad affrontare la situazione inversa. L’Occidente non riesce più a coinvolgere la Cina per promuovere riforme liberali; mira invece a salvaguardare gli scopi del Partito Comunista Cinese (PCC) autoritario e corrotto.

Il commercio con la Cina ha fatto perdere 3,4 milioni di posti di lavoro negli Usa

Un rapporto dell’Economic Policy Institute, fa notare che la perdita di posti di lavoro è avvenuta in corrispondenza con l’entrata della Cina nell’Organizzazione mondiale del commercio. La Cina si è avvantaggiata della manipolazione dello yuan, del basso costo della manodopera, della mancanza di diritti per i lavoratori. Per l’organismo, vicino ai sindacati e alle famiglie con reddito basso o medio, occorre “un riequilibrio negli scambi e nei flussi di capitale” fra Cina e Usa, per non distruggersi a vicenda.

Le stelle del calcio in ascesa della Cina sono costrette ad andare in un campo di addestramento militare

L’organo di governo del calcio cinese costringe i calciatori migliori a esercitazioni militari, nel suo ultimo tentativo di raggiungere l’obiettivo del presidente Xi Jinping di trasformare il paese in una grande potenza calcistica entro la fine del secolo.