Hillary Clinton: “Dalla Cina mi aspetto chiarezza sulla questione delle materie prime”

Il segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, ha auspicato ”chiarimenti” da parte della Cina sulle ”terre rare”, i minerali per l’hi-tech, per il cui export Pechino valuta ulteriori restrizioni. Secondo la Clinton, in ogni caso, la vicenda serve come ”sveglia” per il mondo intero, che deve preoccuparsi di cercare risorse addizionali. Le terre rare sono un gruppo di 17 elementi chimici che si trovano in concentrazioni relativamente elevate nella crosta terrestre, utilizzati nella produzione di molti apparecchi tecnologici, come superconduttori, magneti, catalizzatori, laser, fibre ottiche. Sono fondamentali per diverse industrie, come quella militare e delle auto elettriche. Il 95% della produzione è controllato dalla Cina.

Fonte: Blitz Quotidiano, 28 ottobre 2010

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.