Harry Wu ringrazia Volano

Tra i tanti paesi puliti, suggestivi e caratteristici, incastonati tra i maestosi monti del Trentino, la Laogai Research Foundation ha particolarmente a cuore Volano, nella Vallagarina.

Da Volano, nel 2009, è cominciata una lunga serie di attività di sensibilizzazione  per la questione dei diritti umani in Cina. In questi due anni abbiamo ottenuto l’approvazione della risoluzione di condanna dei laogai da parte della Regione Trentino Alto Adige (primo firmatario Pino Morandini), che ha fatto da battistrada a tante altre mozioni analoghe deliberate da altri Enti Locali del Trentino e non solo. Grazie agli amici di Volano, la Coldiretti ha sposato la nostra causa e abbiamo presentato presso la loro sede nazionale a Roma il rapporto sulle importazioni agroalimentari dalla Cina (leggi qui il rapporto). Più tardi anche per l’Associazione Artigiani abbiamo stilato un rapporto analogo. Nel frattempo, da Volano hanno mediato con la Fondazione CARITRO e grazie alla sua sponsorizzazione, abbiamo tenuto una serie di conferenze in una ventina di scuole trentine. Infine – in questi giorni Harry Wu è venuto a dare la sua testimonianza a Trento, con tre conferenze presso la sede della CARITRO e al Teatro sociale sempre gremito di pubblico e di autorità.

E così alla conclusione di questa sua esperienza trentina, sabato 12 novembre Wu ha potuto ringraziare personalmente i sindaci di Volano e Calliano, Matté e Pompermaier, l’assessore della comunità montana della Vallagarina, Soini, e il Presidente della Fondazione CARITRO Zandonati. Dopo l’incontro con le autorità nella sede del Comune di Volano, Wu ha tenuto una conferenza conclusiva nell’aula magna della scuola elementare. Erano presenti il Presidente della Laogai Research Foundation Italia, Toni Brandi e Francesca Romana Poleggi, membro del comitato esecutivo. Ha moderato Alberto Piccioni, giornalista dell’Adige. Al termine di questa intensa esperienza che ci auguriamo possa essere foriera di ulteriori sviluppi e nuove opportunità, non ci resta che ringraziare i volontari dell’Associazione La Torre che hanno lavorato duramente, spesso dietro le quinte, e hanno supportato attivamente e in modo determinante ogni nostra attività. Tra tutti vogliamo tessere un encomio necessario e grato al suo Presidente, l’ing. Andrea Giovanazzi, per la sua serietà, il suo entusiasmo e la sua professionalità nel portare avanti la buona battaglia in nome della giustizia, della libertà e della Verità.

Redazione

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.