Harry Wu al “Festival delle Storie” nella Valle di Comino

Il Festival delle Storie è un festival che dura una settimana dal primo al sette agosto. Scrittori, artisti, giornalisti, filosofi, astrofisici, musicisti raccontano le loro storie in piccoli paesi come Alvito, Atina, Broccostella, San Donato ed altri dove è forte la domanda di cultura e poca l’offerta. Presenti al Festival sono autori italiani e stranieri. Fra questi e’ intervenuto Harry Wu la sera del 3 agosto a San Donato ed il 4 agosto a Settefrati. Grande l’interesse sulla storia di Harry Wu e dei Laogai che ha visto centinaia di residenti, turisti, giornalisti ed uomini di cultura porre numerose domande al “Solzenytsin Cinese” sulla tragedia attuale dei Laogai. Harry ha raccontato la sua esperienza personale e quella di altri dissidenti tuttora in carcere come il premio nobel per la pace, Liu Xiaobo e Liu Xing Bin arrestato per ben tre volte e che ha ricevuto una condanna a dieci anni di Laogai nell’aprile di quest’anno. Ad Alvito e’ stata esposta una mostra fotografica sui Laogai durante il periodo del Festival.
“I lager nazisti sono stati chiusi nel 1945 ed i Gulag sovietici sono andati in disuso negli anni ’90 mentre i Laogai sono tuttora operativi oggi. Perche’ non si denuncia questa tragedia?” domanda Harry Wu.
La Laogai research foundation ringrazia Vittorio Macioce, l’organizzatore del Festival per aver invitato Harry Wu.

Fonte: Redazione, 5 agosto 2011

Condividi:

Stampa questo articolo Stampa questo articolo
Condizioni di utilizzo - Terms of use
Potete liberamente stampare e far circolare tutti gli articoli pubblicati su LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, ma per favore citate la fonte.
Feel free to copy and share all article on LAOGAI RESEARCH FOUNDATION, but please quote the source.
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 3.0 Internazionale.